Cori d’Accordo 2015!

6 11 2015

Ci siamo !!! Torna la tradizionale Rassegna corale del Vicariato … e quest’anno partecipa anche il nostro Gruppo Musica!!!

Vi aspettiamo numerosi !

Rassegna_2015

Alessandra

 

 





Domenica 1° febbraio: Festa della Vita

31 01 2015

Domenica 1° febbraio in tutte le chiese italiane si celebra la FESTA DELLA VITA. Per questo motivo sosterremo come comunità cristiana il CENTRO DI AIUTO ALLA VITA DI TREVISO, un’associazione di volontari, di ispirazione cristiana, che si propone di sostenere la vita fin dal principio. Vengono accompagnate le donne (e in parte anche i padri) a partire dalla gravidanza fino ai 24 mesi di vita del figlio. Ogni mamma riceve mensilmente degli aiuti per il bambino (vestiti, passeggini, prime pappe), impegnandosi, allo stesso tempo, a frequentare un percorso dal pre-parto fino al primo anno di vita del figlio guidato da figure professionali specifiche.

imagesPer sostenere il Centro di aiuto alla vita alle porte della chiesa ci sarà una vendita di torte. Chi volesse contribuire può portare una torta domenica a partire dalle 8.30. Si raccolgono anche indumenti in buono stato, giochi, accessori vari e libri (età da 0 a 2 anni) per i bambini aiutati dal Centro di aiuto alla vita. Grazie!

Alessandra

 





Messaggio dei Vescovi per la 37a giornata nazionale per la Vita (1° febbraio 2015)

31 01 2015

SOLIDALI PER LA VITA

«I bambini e gli anziani costruiscono il futuro dei popoli; i bambini perché porteranno avanti la storia, gli anziani perché trasmettono l’esperienza e la saggezza della loro vita». Queste parole ricordate da Papa Francesco[1] sollecitano un rinnovato riconoscimento della persona umana e una cura più adeguata della vita, dal concepimento al suo naturale termine. È l’invito a farci servitori di ciò che “è seminato nella debolezza” (1 Cor 15,43), dei piccoli e degli anziani, e di ogni uomo e ogni donna, per i quali va riconosciuto e tutelato il diritto primordiale alla vita[2].

famiglia

Quando una famiglia si apre ad accogliere una nuova creatura, sperimenta nella carne del proprio figlio “la forza rivoluzionaria della tenerezza”[3] e in quella casa risplende un bagliore nuovo non solo per la famiglia, ma per l’intera società.

Il preoccupante declino demografico che stiamo vivendo è segno che … Leggi il seguito di questo post »





Visita pastorale del Vescovo: alcune foto

11 01 2015

Pubblicate nella GALLERY alcune immagini della Messa di oggi, presieduta dal Vescovo, Mons. Gianfranco Agostino Gardin, a conclusione della visita pastorale nella Collaborazione di Spresiano, Lovadina e Visnadello.

IMG_1918

Alla fine della Celebrazione, un momento conviviale in oratorio ha dato la possibilità ai presenti di incontrare e salutare il Vescovo, che, finalmente, ha avuto modo di incontrare anche le nostre comunità.

Clicca QUI per le altre foto !!!

Alessandra





Visita pastorale del Vescovo nelle nostre tre parrocchie !

10 01 2015

Il nostro vescovo sarà presente nella nostra Collaborazione:

  • venerdì 9 GENNAIO con una celebrazione di apertura a Spresiano alle 20.30;
  • sabato 10 GENNAIO con un’assemblea degli operatori pastorali dalle 15.00 alle 18.00 a Visnadello;
  • sabato 10 GENNAIO con la celebrazione della s.messa delle 18.30 a Visnadello.
  • domenica 11 GENNAIO con la celebrazione della s.messa delle 9.00 a Spresiano.
  • domenica 11 GENNAIO con la celebrazione della s.messa delle 11.00 a Lovadina.

Riportiamo il bel articolo di Bruno Desidera (tratto da www.lavitadelpopolo.it)

Tre parrocchie, riunite ormai da un anno circa in una Collaborazione pastorale istituita dal Vescovo. E tre parroci. Non sembra una gran notizia e fino sa qualche anno fa non lo sarebbe stata… Invece, in questo momento le parrocchie spresianesi sono tra le poche in diocesi ad avere un parroco per ciascuna comunità parrocchiale: don Giuseppe Viero a Spresiano, don Giovanni Stasi e Lovadina, don Angelo Caon a Visnadello. La Collaborazione pastorale di Spresiano è la dimostrazione che la carenza di sacerdoti è solo uno dei motivi che portano a creare queste forme stabili di collaborazione tra parrocchie vicine. Come spesso ripete il Vescovo, le Collaborazioni nascono anche in un rinnovato contesto di mobilità e soprattutto dentro la necessità, per le comunità cristiane, di aprirsi al nuovo allargando gli orizzonti.

DSC09161

Un cammino che è iniziato in modo promettente per le tre parrocchie, il cui territorio di riferimento è l’intero comune di Spresiano e la località di Venturali (comune di Villorba e parrocchia di Visnadello). Ci si attende ora un ulteriore impulso dalla visita pastorale del vescovo Gianfranco Agostino Gardin, che sarà a Spresiano dal 9 all’11 gennaio, in quella che è la prima tappa del 2015 e l’ultima per il vicariato di Spresiano. Nell’imminenza della visita abbiamo incontrato i tre parroci.

Dice don Giovanni Stasi, coordinatore della Collaborazione: “Bisogna dire che il fatto che ci sia un prete per parrocchia, non dà pienamente l’idea del nuovo percorso che stiamo facendo, soprattutto alle persone che vivono in modo meno intenso la vita parrocchiale. Invece gli operatori pastorali e coloro che sono più impegnati si stanno rendendo conto che i campi di collaborazione sono molti: Leggi il seguito di questo post »





La Collaborazione è l’Accordo Giusto …

10 01 2014

… per essere Cori D’Accordo !!

E’ stata una serata che ricorderò a lungo: ero agitatissima e felicissima insieme.

Forse ho esagerato, e come al solito mi sono fatta prendere dall’entusiasmo: dovevo cantare con il mio coro, occuparmi delle foto, delle riprese, e prima ancora dovevo partecipare alle prove, partecipare all’organizzazione, aggiornare la pagina in Facebook, appendere le locandine ed invitare più persone possibile …. Il tutto assieme agli altri organizzatori.

Di sicuro però ne è valsa la pena, perché ho sentito subito che tutto il nostro lavoro aveva portato a qualcosa di buono: una chiesa gremitissima di un pubblico attento alle varie esecuzioni e coinvolto grazie alla proiezione live su un maxischermo, un grande entusiasmo nell’aria, ed un grande clima di complicità ed amicizia tra tutti i coristi.

Sto parlando della Settima edizione della Rassegna corale “Cori d’Accordo” che si è svolta a Catena il 16 novembre scorso: quest’anno ben nove cori di diverse parrocchie (Gruppo Musica di Lovadina, Gruppo Canto Giovani di Spresiano, Gruppo Canto Giovani Vocicontrocorrente di Visnadello, Coro Nove Note di Maserada, Coro Giovanile di Catena, Cori Voci di Fontane, Coretto di Varago, Coro Giovanissimi e Coro Giovani Dentro di Breda di Piave) hanno partecipato alla Rassegna creando assieme una coinvolgente energia. Ma “Cori d’Accordo” non è una gara: al contrario, è un grande momento di condivisione.

Leggi il seguito di questo post »





Vegliate i Germogli …

30 11 2013

Le nostre comunità parrocchiali di Lovadina, Spresiano e Visnadello ormai da diverso tempo stanno camminando assieme sulla via della collaborazione pastorale perché di essa abbiamo colto la bellezza, ma siamo anche consapevoli delle difficoltà e dei nostri limiti.  L’istituzione della collaborazione che avverrà domenica 1 dicembre conferma la strada avviata e ci ricorda le nostre responsabilità.

3-DSC06084

Riportiamo in questo breve post i momenti peculiari della Veglia di adorazione tenutasi a Visnadello il 29 novembre 2013. (clicca QUI per la VEGLIA COMPLETA) , con dei simboli che sono lo spunto per una riflessione in questo particolare momento che stiamo vivendo assieme.

Le tre comunità offrono all’altare alcuni segni:

La comunità di Lovadina offre all’altare alcuni semi. Il seme della collaborazione, nasce dallo Spirito, ed è giunto nelle nostre Parrocchie grazie all’opera del Vescovo. Tocca ora a noi essere terreno buono per questo seme, accoglierlo e custodirlo con la preghiera.

Quale tipo di terreno trova in me questo seme? Un terreno sassoso, un terreno di spine o un terreno fertile?

1-DSC06077-001

La comunità di Spresiano offre all’altare dei germogli appena sbocciati. Dal seme nascosto sotto la terra nasce il germoglio. Tra  le nostre parrocchie sono già germogliati i primi segni di una collaborazione pastorale, segni forse ancora giovani e fragili che vanno rinforzati e protetti con le nostre azioni concrete.

Quali germogli riconosco come già nati dalla collaborazione pastorale? Qual è il mio atteggiamento di fronte a questi primi segni e quale può essere il mio contributo?

2-DSC06079-001

La comunità di Visnadello offre all’altare delle piante. Un germoglio, una volta maturo, è pronto a diventare pianta. Ti offriamo Signore le nostre speranze ed intenzioni, pronti a lasciarci guidare da Te che ci vieni incontro e lasciarci sorprendere dalle opere che compirai e dal tipo di pianta che farai nascere dalla nostra collaborazione pastorale.

Proviamo a far tacere le nostre aspettative e lasciare un po’ di spazio a cosa il Signore suggerisce al nostro cuore sull’essere collaborazione pastorale.

4-DSC06088

In un tempo in cui divisione e diffidenza sembrano segnare l’anima dell’uomo, con questa veglia di adorazione abbiamo invocato l’aiuto del Signore perché ci renda veri testimoni di comunione e carità fraterna.

Ricordo che la prossima veglia di adorazione si terrà il giorno 6 dicembre, ore 20:30 , sempre nella chiesa di Visnadello, e che è possibile il download del TESTO COMPLETO della VEGLIA della COLLABORAZIONE.

Alessandra